Anfetamine e metanfetamina nella circolazione stradale in Svizzera - Fatti e cifre - dipendenzesvizzera.ch
 

Anfetamine e metanfetamina nella circolazione stradale

Anfetamine e metanfetamina al volante

La guida di un veicolo sotto l'influsso di stupefacenti è considerata un'infrazione grave della legge sulla circolazione stradale. In questi casi, si applica il cosiddetto principio della "tolleranza zero”. Un conducente è considerato inabile alla guida se nel suo sangue è provata la presenza di (met-)anfetamina (art. 2 al.2 dell' Ordinanza sulle norme della circolazione stradale).

Quando è provata la presenza di sostanze illegali, si presume un'inabilità alla guida che implica il ritiro della patente di guida per un periodo di almeno tre mesi. La pene saranno ancora più pesanti se sono state commesse altre infrazioni (eccesso di velocità, per esempio) o in caso di recidiva. Le assicurazioni possono ridurre le proprie prestazioni ai conducenti colpevoli di un'infrazione e richiedere una partecipazione ai costi.

Ultimo aggiornamento: 27.08.2019
Top
.hausformat | Webdesign, Typo3, 3D Animation, Video, Game, Print