Produzione e consumo di cocaina in Svizzera - Fatti e cifre - dipendenzesvizzera.ch
 
 

Produzione e consumo di cocaina

Cocaina: un prodotto stimolante

La cocaina, anche conosciuta come "coca” o "polvere bianca”, è una sostanza con effetti stimolanti prodotta a partire dalle piante di coca tradizionalmente coltivate in America Latina. La cocaina è un alcaloide estratto dalle foglie di coca che, trasformato in cloridrato di cocaina, può contenere fino al 95% di principio attivo.

In Svizzera, la cocaina è perlopiù venduta sul mercato nero sotto forma di cloridrato di cocaina ed è generalmente tagliata con altre sostanze. I campioni analizzati attraverso il "drug checking” e i sequestri di polizia contengono in media tra il 60% e l'80% di cocaina. La purezza dei prodotti è molto variabile tanto che è possibile trovare sia campioni che contengono della cocaina praticamente pura, sia campioni che non contengono cocaina ma altri prodotti utilizzati come sostituti.

Il cloridrato di cocaina può essere sniffato, iniettato o ingerito. Se sottoposta a specifiche modifiche chimiche, la cocaina può anche essere fumata (sotto forma di crack o di freebase).

Il consumo di cocaina riguarda diverse categorie di persone, tra le quali chi la usa sul posto di lavoro o nel tempo libero, chi la consuma sulle scene della vita notturna o tra chi consuma eroina. L'analisi delle acque di scarico indica infatti un aumento del consumo di cocaina durante il fine settimana.

Per saperne di più

Top
.hausformat | Webdesign, Typo3, 3D Animation, Video, Game, Print