Effetti fisici e psichici di sonniferi e tranquillanti - Fatti e cifre - dipendenzesvizzera.ch
 
 

Effetti fisici e psichici di sonniferi e tranquillanti

Effetti dei sonniferi e tranquillanti

Le benzodiazepine vengono utilizzate in medicina per quattro delle loro caratteristiche. I loro effetti sono basati sul rafforzamento del neurotrasmettitore inibitorio GABA.

A seconda del tipo di prodotto hanno infatti proprietà:

  • ansiolitiche (placano l'ansia)
  • sedative (inducono il sonno)
  • antiepilettiche (sedano le convulsioni)
  • miorilassanti (distendono i muscoli)

Le benzodiazepine vengono impiegate, tra l'altro, in caso di ansia, disturbi del sonno, astinenza dall'alcol, disturbi bipolari (episodi maniacali), epilessia, in caso di disintossicazione dall'alcol, o come anestetici. Lo zolpidem e lo zopiclone vengono usati soprattutto contro i disturbi del sonno. Vengono distinte le benzodiazepine a breve, media e lunga durata d'azione. A seconda della durata e dell'intensità d'azione, alcune benzodiazepine sono utilizzate piuttosto come ansiolitici (tranquillanti), mentre altre piuttosto come ipnotici (sonniferi).

Top
.hausformat | Webdesign, Typo3, 3D Animation, Video, Game, Print