Leggi concernenti il tabacco in Svizzera - Fatti e cifre - dipendenzesvizzera.ch
 

Leggi concernenti il tabacco

Situazione giuridica attuale

La fabbricazione, l'etichettatura e la pubblicità dei prodotti del tabacco sono regolamentate dall'ordinanza sui prodotti del tabacco. Una nuova legge sui prodotti del tabacco rimpiazzerà questa vecchia ordinanza. L'entrata in vigore non è prevista prima del 2023. Avrà un impatto anche l'accettazione da parte della popolazione svizzera dell'iniziativa "giovani senza tabacco", la cui attuazione è prevista per il 2024.

Fumo passivo

La legge federale per la protezione contro il fumo passivo vieta il fumo nei luoghi chiusi accessibili al pubblico o che sono luogo di lavoro di più persone. Essa è completata dall'ordinanza sulla protezione contro il fumo passivo, che concretizza le direttive concernenti gli spazi fumatori e regola le direttive per i luoghi specifici. I cantoni hanno la possibilità di emanare regole aggiuntive.

Protezione della gioventù

L'età limite per l'acquisto dei prodotti del tabacco da riscaldare è definita a livello cantonale, sia a 16 che a 18 anni. Con la nuova legge sui prodotti del tabacco, l'età limite per l'acquisto passerà a 18 anni per tutta la Svizzera.

La pubblicità

Unicamente la pubblicità alla radio e alla televisione nazionale è vietata. Alcuni cantoni si spingono oltre con il divieto di esposizione, di pubblicità al cinema o di sponsorizzazione di eventi. Inoltre, è vietata la pubblicità rivolta principalmente ai minori.

Siccome la maggior parte dei fumatori ha cominciato prima dei 18 anni (in tedesco), il marketing dell'industria del tabacco si indirizza ai giovani, che ne vedono in abbondanza. L'industria del tabacco cerca di rendere attenti i giovani ai loro prodotti grazie alla distribuzione di regali pubblicitari.

Ultimo aggiornamento: 29.08.2022
Top
.hausformat | Webdesign, Typo3, 3D Animation, Video, Game, Print